martedì 1 settembre 2009

ARTIGIANI/DESIGNER









Fabiana De Carli questo mese è la protagonista della nostra rubrica dove, come ormai sapete, vi presento giovani designer che progettano con la mano legata alla mente,che svolgono il loro lavoro con la passione e la voglia di migliorarsi continuamente.
Ma raccontiamo un po' cosa fa Fabiana e chi è.Fabiana è una fashion designer molto particolare, che realizza le sue "opere" riutilizzando materiali vintage o "fuori contesto" come piace definirli a lei.
La frustrazione e “il logorio della vita moderna” l'hanno portata a recuperare le vecchie passioni quando, per questioni meramente pecuniarie, si accorge che vestire in modo originale non vuol sempre dire spendere il prodotto interno lordo della Thailandia, ma che con ago,filo,colla e tanta faccia tosta ci si può mettere addosso qualunque cosa.Ha iniziato così a “refittare” vecchi accessori e abiti usati mescolando materiali assolutamente “fuori contesto”.La bellezza di un fusibile visto come pietra dura per diventare gioiello richiede una fantasia che fa felice chi la possiede. Mi domando però che effetto abbia su chi ne è privo!Le sue creazioni nascono dall’ispirazione di un colore, una forma, dal concetto di “recupero” degli oggetti di uso comune e da tanto, tanto divertimento nello scovare nuovi manufatti in vecchie robe.Diciamo la verità, non sarà un’intuizione geniale, ma almeno quando assembla le sue “GREAZZZIONI” (così le chiama lei) riescono a fluire benefici influssi dalla sua consueta aura da Signorina Rottermeier. Con grande felicità e ristoro per chi le vive intorno…A me piace molto il suo modo di mixare gli oggetti.

Le limette attaccate ai beccucci diventano una bellissima ed originale spilla che valorizza una pochette, per non parlare dei suio fiori realizzati con i vecchi guanti per lavare i piatti.!!

Radical chic (http://it.wikipedia.org/wiki/Radical_chic) ed Ecosostenibile!

Brava Fabiana!










3 commenti:

giovi ha detto...

Mi sembra un 'idea molto divertente e una sguardo lungo verso il futuro! Brava Fabiana! Giovanna

millonne 72 ha detto...

i guanti sono veramente spaziali...mi piacciono molto questo tipo di accessori fatti con materiali poveri e fuori contesto perché oltre ad essere originali e divertenti possono essere anche eleganti…e poi le donne che li indossano hanno molta più personalità di quelle che vestono solo capi firmati e brillanti! Brava Fabiana
millonne 72

ciuroni ha detto...

adoro la rivisitazione dei vecchi becchetti e trovo geniali i guanti dark-casalinghi!
li comprerei