mercoledì 5 maggio 2010

I piatti-foglia Season: L’evergreen dal salone satellite 2010



“Nella terra che mi ha visto crescere, la primavera è un periodo in cui i dolci giapponesi vengono avvolti in foglie di ciliegio. In estate, un grosso pomodoro maturo viene scavato per essere usato come contenitore per il cibo. In autunno, le foglie cadute dagli aceri decorano le tavole. E, in inverno, il profumo del bambù contribuisce a creare la giusta atmosfera. Così come l’inverno viene rimpiazzato dalla primavera, ci sono cose che appassiscono e altre che si rigenerano. (...) È questo il ciclo che determinata la vita sulla Terra?”
Parole di Nao Tamura, la giovane (e dalla sue parole alquanto profonda) designer giapponese che con Seasons, la sua collezione di food design, ha vinto il primo premio del Salone Satellite di Milano. Parole che esprimono l’essenza del suo progetto, ispirato alla cultura nipponica e al rispetto per la natura. Un progetto che stravolge completamente l’idea di piatto così come ce lo immaginiamo noi. I piatti-foglia di Tamura, infatti, sono realizzati in silicone, materiale di lunga durata. Proprio per questo motivo possono essere utilizzati anche al forno, in frigo, al microonde e in lavastoviglie. 


Di diverse forme, colori e dimensioni, si possono arrotolare per occupare il minor spazio possibile, e al tatto sono vellutati, leggeri e flessibili. Per essere prodotti richiedono un bassissimo dispendio energetico (rispetto a quello che comporta la produzione di piatti in vetro) e la loro autentica indistruttibilità li rende eco-sostenibili.
Saranno però davvero comodi però per noi occidentali, abili sollevatori di forchetta e arrotatori di coltelli? Il fatidico verdetto, come sempre, spetta voi amici lettori.

Articolo di : Valentina Falcinelli.


3 commenti:

P & M ha detto...

... mi auguro che qualcuno li commercializzi, sono veramente favolosi!!!!

Emiliano Brinci Designer ha detto...

Ragazzi in settimana pubblico la vostra splendida camera!!!! ;-)))

alessandra caprini ha detto...

bellissimi questi piatti!!!! ciao emiliano e ciao anche ai miei due amici P&M lì sopra!!!!