giovedì 16 settembre 2010

IL TAVOLO PER IL FOOD SHARING



Ormai sul web non si parla d'altro. I siti web sono tempestati di bottoni per condividere.
Facebook, Twitter, Flicker e blog   permettono, ogni giorno  a milioni di utenti, di "sharare" informazioni utili, foto, emozioni ed ogni frammento della propria giornata.
La condivisione o lo Sharing, per essere internazionali, sembra essere diventato ormai all'ordine del giorno.
Allora perchè non trasferire questo concetto  alle azioni che ogni giorno compiamo nel rituale dell'alimentazione?
Sembra aver pensato proprio  questo il designer Elad Kashi, che ha realizzato questo  progetto di food design.
I materiali con il quale è realizzato il tavolo sono il legno, per la struttura, e la ceramica, per i piatti - piani d'appoggio.
La caratteristica interessante, secondo me, è la "mobilità" dei piatti in ceramica, che sono svincolati dalla struttura portante del tavolo e possono essere passati ai commensali per condividere, in perfetto stile web 2.0, il contenuto degli stessi.
Le fasce in legno che si notano sul piano circolare, formano un utile piano d'appoggio per i bicchieri, le forchette ed  ovviamente  le bevande.
Mi piace molto  il concept di questo tavolo, anche se trovo che sarebbe stato meglio frazionare il piatto esterno - che adesso è intero - in formati più gestibili.
Visto che il tavolo è un prototipo.......ci si puo' sempre pensare!
Buona condivisione.

 


Fonte: dornob

1 commento:

FineTOdesign ha detto...

Meraviglioso! ^_^