mercoledì 17 novembre 2010

LE MATERIE PLASTICHE: INCOLLARE IL PLEXIGLAS

 

Un argomento che preme a molti è quello dei collanti. Come si incolla il metacrilato? Dove si comprano? Come si usano?
Esistono diversi collanti e diverse tecniche per incollare il plexiglass.
Le prime due che andremo a descrivere sono a base di metacrilato.
Iniziamo da quella più complessa che certamente sconsigliamo per il “fai da te”di fatto si tratta di un collante bicomponente, a riempimento, una composizione viscosa che deve essere dosata con un catalizzatore necessario alla reazione e a stabilizzarla. Indurisce a contatto con l’aria.
I pezzi da incollare devono essere totalmente mascherati con un nastro specifico per questo tipo di incollaggio, per evitarne il contatto con parti non interessate.
I tempi di indurimento sono piuttosto lunghi. Più semplice e molto diffuso nei laboratori di lavorazioni in plexiglas, è il collante monocomponente, sempre a riempimento e composizione viscosa.
Può essere usato direttamente dopo il taglio sega, ma una leggera levigatura prima dell’incollaggio favorisce l’eliminazione di bolle d’aria che inevitabilmente si possono creare.
Si distribuisce il collante e con un nastro carta che esercita una leggera pressione, si tengono uniti i pezzi.



I tempi di indurimento dipendono molto dalla dimensione della superficie incollata e la quantità di collante usato.


Come anticipato, queste due colle sono a base di metacrilato, quindi non occorre lucidare le parti da incollare prima dell’uso, perchè il collante aggredendole restituisce loro la naturale brillantezza e trasparenza.
Nel caso in cui altre parti vengano sporcate con questo collante, il pezzo necessita di levigatura e spazzolatura con paste da lucido.
Veniamo al collante che potrete usare liberamente per piccole e medie realizzazioni.
Si tratta di una colla a solvente che reagisce solo con i vari tipi di plexiglas e per capillarità, evapora al contatto con l’aria. Di consistenza liquida non riempitiva, con adesione fisica per evaporazione e assorbimento nel materiale, indurisce quindi in tempi piuttosto rapidi. Si distribuisce semplicemente con una siringa o con un pennello.
Essendo il collante di maggiore interesse per il lettore cercheremo di spiegare meglio le modalità di esecuzione.
Prima di tutto le parti da incollare è bene che siano ben lucidate e combacianti, in modo da ottenere risultati ottimali ed evitare la formazione di bolle d’aria nelle parti non riempite.
Dopo la lucidatura i pezzi vanno puliti con un detergente e uniti tra di loro con un nastro carta,componendo così l’oggetto senza ancora aver proceduto con l’incollaggio.
Con una siringa o più semplicemente (per meglio dosare la colla) con un pennello imbevuto nel collante passare nella zona da incollare.


Noterete che il collante cadendo penetra per capillarità all’interno delle due parti interessate e si distribuisce dove trova il contatto.
Si prosegue lentamente lungo tutto il perimetro facendo attenzione che la colla non finisca nelle parti contatto con il nastro carta.
Terminata questa operazione,togliete il nastro e passate il collante nelle zone rimanenti e ovunque sia necessario un ritocco.
Il vostro oggetto è pronto!
Nel caso il cui il collante sia passato sotto al nastro ed abbia sporcato, è necessario spazzolare il pezzo.
Purtroppo questo tipo di collante evapora e perde di efficacia a contatto dell’aria è bene quindi comprare piccole confezioni e tenerle in frigo ben sigillate.
Eventuale sbiancamento delle zone limitrofe all’incollaggio possono dipendere da variazioni di umidità e temperatura e da residui di polvere o sporcizia all’interno della confezione,è quindi importante non prendere direttamente la colla dalla boccetta ma versarla in un contenitore più piccolo che userete durante l’incollaggio.
Le parti sbiancate possono essere pulite con un Polish liquido per carrozzeria.

Articolo di : Francesca Soluzioni

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Preciso e dettagliato. Utilissimo!!

Anonimo ha detto...

Ma la colla come si chiama?

Emiliano Brinci ha detto...

Ciao se ti interessa la colla la trovi al seguente link:

http://www.designtrasparente.com/it/66-colla-plexiglass