giovedì 31 marzo 2011

Usedesign: Le lampade con il grilletto di Luca Scarpellini


Chi segue abitualmente le nostre “avventure trasparenti”, ormai conscerà molto bene il sogno che abbiamo chiuso nel cassetto. Diventare piu’ famosi di Starck!

Già più famosi di Filippo - come amichevolmente lo chiamiamo nel nostro atelier- uno dei nostri punti di riferimento  per quanto riguarda le nostre scelte progettuali.

Guardando l’ultima collezione progettata dalla mente curiosa del nostro amico Luca Scarpellini, mi sembra d’intuire che in questa sua ultima produzione, il famoso ed eclettico designer francese, è stato anche per Luca fonte d’ispirazione.

Perché vi starete chiedendo? Semplice, perché l’eco designer-artista (come si definisce Luca) ha realizzato  una linea di lampade di design, “scimmiottando” le più famose sorelle che il Filippo progettò per Flos nel 2005, la famosa e discussa gun collection, dove m16 e pistole di vario tipo diventavano la base delle lampade stesse.

In perfetto stile “riciclo” Scarpellini , partendo da una riflessione profonda sul significato di bene e male, ha cercato d’indagare sulle dinamiche che si sviluppano nella mente di bambini delle tante zone povere del mondo, costretti a “giocare” alla guerra con armi che non sono ludiche; contrapposte alle armi giocattolo con le quali i nostri bambini - più fortunati - simulano la guerra.

Questo per evidenziare le due infanzie opposte, ma accomunate da un unico oggetto: l'arma da fuoco


Usedesign lampade design shop online
Design shop online lampade usedesign

La collezione childhood comprende una serie di lampade da tavolo realizzate a mano, in pieno stile useDesign, dove il nero e il bianco rappresentano il bene ed il male, in una sorta di contrappasso dantesco che trasforma le vecchie armi giocattolo in eleganti ed affascinanti “portatrici di luce”.

Bravo Luca!

A noi piacciono molto queste lampade e a voi?

Nessun commento: