giovedì 23 febbraio 2012

CocaColla.it chiude i battenti


Incredibile!
Questo è stato il nostro primo commento appena appresa la notizia.


Molti di voi conosceranno il blog CocaColla.it - chi non lo conosce legga questo post! - un fenomeno della comunicazione web, che in soli due anni è riuscito ad entrare nell'olimpo delle chart italiane nel settore creativo.

CocaColla.it è un blog che dal 2010 si occupa di arte, design, advertising, lifestyle e trend della rete,dedicato a chi ama l’arte contemporanea in ogni sua espressione.

Il loro blog in questi due anni ha avuto talmente successo che è diventato uno dei punti di riferimento per il design e per la street-art. 
Grazie al quotidiano impegno e alla costante dedizione del loro team, - noi che siamo colleghi ne sappiamo qualcosa -  CocaColla è entrato nelle chart italiane di settore, toccando gli 1,5 MILIONI di visitatori unici nel primo anno di vita.


I loro profili social contano più di 7000 liker su Facebook e 1000 follower su Twitter.
I loro articoli sono stati letti in 202 paesi sparsi per il mondo.
CocaColla è diventato talmente famoso che anche la Coca-Cola Company si è accorta di loro e un paio di settimane fa, per mano del loro ufficio legale, ha fatto recapitare presso la loro sede, due lettere di diffida, chiedendo, senza troppo girarci intorno, di chiudere il dominio e tutti gli account social.
Pena citazione a giudizio.

La motivazione è la seguente:

"… che la registrazione e l’utilizzo da parte sua del nome a dominio www.cocacolla.it determina l’insorgere di un grave rischio di confusione per i consumatori che possono
essere indotti a ritenere che il segno COCACOLLA ed il nome a dominio www.cocacolla.it siano volti a contraddistinguere prodotti/servizi distribuiti, organizzati o sponsorizzati dalla nostra cliente o che comunque l’uso del segno COCACOLLA da parte sua sia stato autorizzato dalla nostra assistita in base ad accordi o altri legami contrattuali o societari, il che non corrisponde al vero. 
L’uso del segno COCACOLLA e del nome a dominio www.cocacolla.it da parte sua costituisce inoltre contraffazione dei celebri marchi costituiti dalla dicitura Coca-Cola della nostra assistita."

Per questo motivo i ragazzi del team CocaColla il 5 Marzo 2012 chiuderanno il dominio www.cocacolla.it e tutti i profili social ad esso collegati.

Per evitare di perdere quanto costruito in questi due anni con CocaColla, lo staff  ci ha chiesto di sostenerli, comunicando la news sul nostro blog, sulle vostre pagine, sui vostri canali e su Twitter usando l’hashtag #supportcocacolla
Potete registrarvi alla loro newsletter rimanendo aggiornarti sugli sviluppi futuri del loro blog.


A noi dispiace molto per quello che è accaduto ma allo stesso tempo ci riempie di speranza.


Perchè?

Primo, perchè il blog è, ma dovrei dire era, molto interessante e ben fatto.
Due, perchè questo dimostra che il mondo ONLINE è un luogo meritocratico, che premia l'impegno, la passione ed ovviamente le capacità permettendo di raggiungere traguardi impensabili in modalità OFFLINE.
Forse per questo motivo internet è tanto temuto da chi ci comanda(e dalle multinazioniali)?

Ragazzi siamo con Voi e in bocca al lupo per la vostra nuova avventura!

Articolo: Emiliano Brinci



Nessun commento: